Serie A Tim 2018/19 Genoa-Parma

Serie A Tim 2018/19 Genoa-Parma

Essendosi nel 1969 fusa l’Associazione Calcio Parma con l’Associazione Calcio Parmense nell’Associazione Calcio Parmense (dal 1° gennaio 1970 Parma Associazione Calcio) i risultati ottenuti in precedenza dal Genoa con la squadra comunemente chiamata Parma non vengono compresi in queste statistiche, ma in quelle pubblicate successivamente (i precedenti del Genoa contro l’antecedente del Parma), fornendo così a chi non è d’accordo con la posizione «filologica» della Fondazione Genoa 1893 la possibilità di trovare in calce i dati sommativi. Si considera, invece, continuativa rispetto alla precedente l’esperienza del sodalizio fondato (dopo la dichiarazione di fallimento al termine del Campionato conclusosi con la retrocessione in Serie B) con il nome di Parma Calcio nell’estate del 2015, che ha ripreso l’attività agonistica dal Campionato di Serie D.

I precedenti del Genoa contro il Parma

Il Genoa ha affrontato in casa il Parma diciotto volte a livello di Campionato (diciassette a Genova e una per l’indisponibilità del “Luigi Ferraris” a causa dei lavori in vista della Coppa del Mondo del 1990 a Novara) e due (sempre a Genova) a livello di Coppa Italia. Il bilancio a livello di Campionato è favorevole al Genoa: infatti, in Serie A i rossoblù hanno vinto sei incontri, ne hanno pareggiati cinque e perso uno, segnando 16 reti e subendone 11, e a livello di Serie B hanno ottenuto due vittorie e quattro pareggi, segnando 6 reti e subendone 3, mentre in Coppa Italia il Parma si è aggiudicato entrambi gli incontri disputati, segnando 3 reti e subendone 1.

Il Genoa ha affrontato in trasferta il Parma diciassette volte a livello di Campionato e due a livello di Coppa Italia. Il bilancio è favorevole al Parma: infatti, in Serie A i ducali hanno ottenuto sei vittorie, quattro pareggi e due sconfitte, segnando 15 reti e subendone 9, a livello di Serie B due vittorie e quattro pareggi, segnando 5 reti e subendone 3 e in Coppa Italia si sono aggiudicati entrambi gli incontri, segnando 5 reti e non incassandone alcuna.

Il Genoa ha affrontato il Parma trentasei volte a livello di Campionato e quattro a livello di Coppa Italia. Il bilancio in Campionato vede in vantaggio il Genoa, che prevale a livello di Serie A, con otto vittorie, nove pareggi e sette sconfitte, con 25 reti segnate dal Genoa e 26 dal Parma, mentre a livello di Serie B le due squadre hanno ottenuto due vittorie ciascuno ed otto pareggi con 9 reti segnate dal Genoa ed 8 dal Parma; in Coppa Italia il Parma si è aggiudicato tutti e quattro gli incontri disputati, segnando 8 reti e subendone 1.

Il Genoa ha affrontato in trasferta il Parma diciassette volte a livello di Campionato e due a livello di Coppa Italia. Il bilancio è favorevole al Parma: infatti, in Serie A i ducali hanno ottenuto sei vittorie, quattro pareggi e due sconfitte, segnando 15 reti e subendone 9, a livello di Serie B due vittorie e quattro pareggi, segnando 5 reti e subendone 3 e in Coppa Italia si sono aggiudicati entrambi gli incontri, segnando 5 reti e non incassandone alcuna.

Consulta i precedenti Genoa e Parma

I precedenti del Genoa contro l’antecedente del Parma

Il Genoa ha affrontato in casa il Parma tre volte, sempre in maniera vittoriosa, a livello di Campionato: una volta a livello di massima serie, vincendo 3-0 e due a livello di Serie B con 6 reti fatte e 1 subita.

Il Genoa ha affrontato in trasferta il Parma tre volte a livello di Campionato: una volta a livello di massima serie, vincendo 5-1, e due a livello di Serie B con 2 pareggi, senza reti.

Il Genoa ha affrontato il Parma sei volte a livello di Campionato: due volte, con altrettante vittorie, a livello di massima serie, segnando 8 reti e subendone 1, e quattro a livello di Serie B con 2 vittorie e 2 pareggi, segnando 6 reti e subendone 1.

Qualora si vogliano sommare i risultati ottenuti dal Genoa in casa contro il Parma prima e dopo la sua fusione del 1969, si hanno i seguenti dati: ventitré incontri (di cui tredici nella massima serie, otto in Serie B e due in Coppa Italia), con undici vittorie del Genoa, nove pareggi e tre vittorie del Parma, con 32 reti fatte e 18 subite, con un bilancio favorevole in Campionato al Genoa tanto nella massima serie (sette vittorie, cinque pareggi e una sconfitta, 19 reti segnate e 11 subite) quanto in Serie B (quattro vittorie e quattro pareggi, 12 reti segnate e 4 subite) e in Coppa Italia al Parma con due vittorie, 3 reti segnate e 1 subita.

Qualora si vogliano sommare i risultati ottenuti dal Genoa in trasferta contro il Parma prima e dopo la sua fusione del 1969, si hanno i seguenti dati: ventitré incontri (di cui dodici nella massima serie, otto in Serie B e due in Coppa Italia), in cui si registrano dieci vittorie del Parma, dieci pareggi e tre vittorie del Genoa, con 26 reti fatte e 17 subite, con un bilancio favorevole a tutti i livelli al Parma, che nella massima serie ha ottenuto sei vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte, con 16 reti segnate e 14 subite, in Serie B due vittorie ed otto pareggi, con 5 reti segnate e 3 subite, e in Coppa Italia due vittorie, con 5 reti segnate e nessuna subita.

Qualora si vogliano sommare i risultati complessivamente ottenuti dal Genoa contro il Parma prima e dopo la sua fusione del 1969, si hanno i seguenti dati: quarantasei incontri (di cui ventisei nella massima serie, sedici in Serie B e quattro in Coppa Italia), con quattordici vittorie del Genoa, diciotto pareggi e tredici vittorie del Parma, con 49 reti segnate dal Genoa e 44 dal Parma, con un bilancio favorevole al Genoa sia nella massima serie (dieci vittorie, otto pareggi e sette sconfitte, con 33 reti segnate e 27 subite) sia a livello di Serie B (con quattro vittorie, dieci pareggi e due sconfitte, con 15 reti segnate e 9 subite), e al Parma in Coppa Italia, che si è aggiudicato tutti e quattro gli incontri, mettendo a segno 8 reti segnate e subendone 1.

Consulta i precedenti Genoa e l’antecedente del Parma